Attenti alle falsa e-mail di pagamento di Equitalia

Falsa email EquitaliaIn questi giorni ci stanno arrivando segnalazioni di e-mail o in alcuni casi SMS truffa contenenti presunti avvisi di pagamento di Equitalia che invitano a scaricare file sconosciuti o a connettersi a siti esterni.

Ovviamente si tratta di phishing (ovvero falsi siti mascherati dal vero servizio con lo scopo di effettuare il furto dei dati personali specie di carte di credito) o di cryptovirus o ransomware (file che una volta avviati effettuano la cifratura di tutti i file e i documenti, comprese le foto contenuti all’interno del PC, sbloccabili solo dietro il pagamento di un riscatto).

Come comportarsi

Falsa email Equitalia

Dettaglio e-mail (clicca per ingrandirla)

Analizzando meglio il contenuto del presunto avviso notiamo che il mittente è pagament0@equ1taliak4.it con il numero 0 al posto della lettera “o”, numero 1 al posto della lettera “i” e in coda una lettera “k” e un numero 4. Per i più frettolosi o timorosi potrebbe sembrare un avviso autentico ma è sufficiente un po’ più di attenzione per notare subito queste stranezze.

In più spostando il puntatore del mouse sull’allegato è possibile notare la strana estensione .zip.txt (l’estensione indica la tipologia di file e in questo caso specifico sembrerebbe un archivio e un file di testo allo stesso tempo, cosa ovviamente impossibile).

Questi sono solo alcuni dei fattori sui quali prestare attenzione. Equitalia, inoltre, segnala che altri indirizzi utilizzati per l’invio di queste e-mail sono i seguenti: assistenza@creval.it, assistenza@protocol.it, autorizzata@postcert.it, avviso@eq.it, avviso@equ.it, avviso@equitalia.it, b4g112693.329597469@gruppoequitalia.it, b4g116353.654618283@gruppoequitalia.it, b4g232024.871969135@gruppoequitalia.it, b4g340831.290834225@gruppoequitalia.it, b4g37105.7327400958@gruppoequitalia.it, b4g484809.283418861@gruppoequitalia.it, b4g589127.28767122@gruppoequitalia.it, b4g829188.595601231@gruppoequitalia.it, b4g829823.325938126@gruppoequitalia.it, b4g959117.53274326@gruppoequitalia.it, cifre@equitliaroma.it, eqeuitalia@sanzioni.it, equitalia@avvia.it, equitalia@sanzioni.it, eqeuitalia@sanzioni.it, equitaliat@raccomandata.it, esecuzionipressoterzi.pugla@pec.equitaliasud.it, fatture@gruppoequitalia.it, fatture-equitalia@fatture-gruppoequitalia.it, info@unipol.it, info@venetobanca.it, info_9@intesasanpaolo.it, info14@bcpp.it, info17@bcpp.it, info19@cse.it, info6@bcpp.it, info28@bper.it, info55@bper.it, info76842@bcca.it, multe@equitalia.online, noreplay@bancoposta.it, noreply@certificazione.it, noreply@equitalia.it, noreply@legge.it, noreply@pec.it, noreply@postecert.it, noreply@protocol.it, noreply-equit@eq.it, noreplay@mobile.de; pagamenti@equitalia.it, pagamento@equitalia.it, pagamento@gruppoequitalia.it, pagammento@equitalia.it, reply-equi@riscossioni1.it, servizio@equitalia.it, servizio@unicredit.it, servizio_clienti@poste.it, support@update.it, veneziagiulia@pec.equitalia.it, zaeaisrl@pec.it, zuhadsrl@pec.it, web_1@postepay.it.

Il nostro consiglio è quello di essere prudenti, di utilizzare un buon antivirus sempre aggiornato ed eliminare subito l’e-mail. Per richiederci maggiori informazioni o delucidazione potete contattarci nell’apposita pagina.

Fonte: Social Club srls

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.